Storrer - Galleria Africa Curio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Storrer



Emil Storrer è stato un esploratore svizzero che dal 1950 ha viaggiato nelle regioni dell'Africa occidentale francese, in Mali, Alto Volta (oggi Burkina Faso), Costa D'Avorio, ecc. Negli anni '60 ha aperto una galleria a Zurigo. Alcune opere, veri capolavori realizzati  dagli scultori dei gruppi Baga, Dogon, Bambara, Bwa, Senufo, Baulè, trovati da Emil Storrer in Africa, oggi appartengono alle collezioni del Rietberg Museum di Zurigo, del Musée Barbier-Mueller di Ginevra, del Metropolitan Museum di New York.
Molte opere appartenute a Emil Storrer hanno raggiunto importanti quotazioni alle aste di Parigi e New York. Quella oggi più famosa è la maschera Baulé rivestita di lamine d'ottone che Isidor Kahane acquistò a Zurigo intorno al 1966. E' stata venduta recentemente da Christie's per circa 900.000 euro. E' illustrata e descritta sul catalogo "Six chefs d'oeuvre d'art africain de la Collection Kahane" Paris asta del 1° Dicembre 2010, lotto n°1.  (693)
  


Copyright 2017 Roberto Ballarini. All rights are reserved.



Torna ai contenuti | Torna al menu